16 gennaio 2014

La tecnologia ti semplifica la vita

JaneDoe: - ...e quindi, vedi, da questa #nuova_pagina del sistema informativo aziendale potrai monitorare giornalmente i flussi di produzione!
Collega_DigitalDivide: - Ah, bello. Sì, utile. Ma come arrivo a #nuova_pagina?
JD: - Semplice, vai a #pagina, è #pagina che usi di continuo ogni giorno quindi ci sai arrivare tranquillamente, giusto?
Collega_DD: - Sìsì.
JD: - Bene, vedi questo pulsante con la scritta in maiuscolo grassetto FLUSSI PRODUZIONE?
Collega_DD: - Sì.
JD: - Ecco, cliccaci sopra e ti si apre una nuova finestra di Explorer, vedi? Che ti chiede username e password. Devi inserire quelli che metti ogni giorno per accedere al sistema informativo.
Collega_DD: - E come faccio? Mica so quali sono i miei username e password.
JD: - Come no? Li usi ogni giorn...
Collega_DD: - No, l'username compare in automatico nella pagina e ho chiesto a Collega_IT di far inserire in automatico anche la password; io non ho tempo di ricordarmi e inserire la password ogni mattina! Quindi adesso clicco sul campo e la password si inserisce da sola, ma compaiono solo pallini neri, quindi io non la leggo e nel frattempo me la sono dimenticata.
JD: - ...
Collega_DD: - E comunque questo sistema è troppo complicato; schiaccia qui, premi là, inserisci la password... Troppe cose da fare, io non ho tempo!
JD: - Ma guarda che è una cosa semplicissima, una volta che ti sarai abituato ti ci vorranno tre secondi e in compenso potrai monitorare quando vuoi i flussi di prod....
Collega_DD: - No, ascolta, è più semplice se facciamo così: ogni mattina TU accedi a #nuova_pagina, copi quello che c'è scritto, lo incolli in una mail e me la mandi. Così IO leggo la mail e non perdo tempo! Vedi? Molto più facile così.

8 commenti :

  1. Voglio la testa di Collega_DD su un piatto d' argento :) Io fossi in te gli manderei la mail, ma non con il testo copincollato, bensì con uno screenshot infilato in una pagina word zippata con password uguale a quella che usa (o dovrebbe usare se non l' avesse salvata) per loggarsi. Alla sua richiesta di spiegazioni gli dici che "Ops, non ci avevo pensato che non te la ricordi. Beh, fattela resettare dal sistemista" :) Si, sono un Padawan di Simon Travaglia :D

    RispondiElimina
  2. Non si possono mandare delle mail esplosive, vero?

    Tipo quelle lettere e pacchi che (ahinoi) scoppiettano a caso nelle redazioni dei giornali e negli uffici pubblici di questi tempi.

    RispondiElimina
  3. Cari, purtroppo i validissimi sistemi che suggerite sono entrambi inattuabili...

    Per chiarire ulteriormente la situazione: quando lo sviluppatore di #nuova_pagina ha mostrato tutto l'accrocco a Collega_DD, lui ha annuito ripetutamente dicendo di aver capito tutto; poi è venuto da me per chiedere un'ulteriore spiega, originando il simpatico aneddoto di cui sopra.

    RispondiElimina
  4. Se quando gliel'ha spiegato lo sviluppatore lui aveva "capito tutto", allora perché strapiffero è venuto da te? Avresti dovuto rimandarlo a chiedere spiegazioni allo sviluppatore. Quanto a richieste del tipo "copi quello che c'è scritto e mi mandi una mail", la risposta è "Se non sai come ottenere quei dati sono tutti affaracci tuoi".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. > Se quando gliel'ha spiegato lo sviluppatore lui aveva "capito tutto", allora perché strapiffero è venuto da te?

      Gliel'ho chiesto pure io e mi ha risposto con la supercazzola.

      > "Se non sai come ottenere quei dati sono tutti affaracci tuoi"

      Again, disgraziatamente è una risposta che non posso permettermi... O meglio: ho protestato con il mio capo, e lui mi ha detto "Porta pazienza".

      Elimina
    2. ImpiegataSclerata17 gennaio 2014 12:34

      "Porta pazienza"? Mi ricorda qualcosa.
      Vorrei tanto sapere una cosa, però. Quando arriva il "nostro" turno?

      Elimina
  5. Mi pare l'abiccì che quando viene il tecnico si dice sempre e comunque 'tutto chiarissimo'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, mai fare la figura dell'ignorante davanti al tecnico! Poi i nuovi servizi si possono sempre non usare, non importa se usandoli si risparmierebbe la metà del tempo...

      Elimina