4 aprile 2011

Recurring character

Ricordate CollegaSveglia, quella che ha piazzato una foto di Leonardo di Caprio sulla copertina di una biografia di Leonardo da Vinci?

Scambio di mail di un mese fa
- Cara JaneDoe, per piacere mandami il testo X.
- Cara CollegaSveglia, ecco il testo X.

Scambio di mail di tre settimane fa
- Cara JaneDoe, non ho il testo X, me lo mandi?
- Cara CollegaSveglia, ecco il testo X [copia-incolla della mail della settimana prima]. Giacché ci sono, ti mando anche il testo Y.

Scambio di mail di ieri, p.c. a tutti i responsabili
- Cara JaneDoe, mi serve urgentemente il testo Y! Mandamelo subito, per favore. Intanto ti giro il testo X per tua verifica.
- Cara CollegaSveglia, ecco il testo Y ma in effetti te lo avevo mandato tre settimane fa...
- Cara JaneDoe, OK ma la tua mail di tre settimane fa non mi era giunta.

JaneDoe si domanda: se la mail di tre settimane fa con il testo Y non era giunta, come può CollegaSveglia essere in possesso anche del testo X (inviato nella stessa mail)? 

8 commenti :

  1. Credo tu sia piccina per ricordarti Mister Tarroccò di Ezio Greggio.
    Misteri, apparizioni, sparizioni...

    Quello che mi chiedo, nel 2011 esiste ancora la scusa "non mi è arrivata la mail?" - lasciando stare quelle che compare misteriosamente solo metà.

    Magari sono scemo io, ma se sul serio delle mail sparissero, dovrebbe scattare l'allarme rosso, tutte le lucine lampeggianti e saltare fuori una squadra di tecnici-ninja per capire cosa sia successo ad una mail che non può "sparire" dal sistema impunemente.

    RispondiElimina
  2. Grazie, carissimo, ma ti assicuro che sono vecchia abbastanza per ricordarmi Mister Taroccò, con l'accento sulla U...
    Non pretendo l'allarme rosso, ma che almeno uno le legga, le email, prima di cestinarle, e magari salvando i dati utili...

    RispondiElimina
  3. Eeeeeehhhhh.... Se fosse una persona minimamente sveglia non avrebbe di certo preso un Leonardo per l'altro...

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  4. Seriamente, ogni volta che ho a che fare con lei mi viene una strizza...

    RispondiElimina
  5. MammaPrecaria6 aprile 2011 11:20

    Che pena! Io collaboro per la medesima casa editrice e mi arrabatto con le letture... :(
    (Comunque, Mr. Taroccò aveva l'accento sulla Q! :D)



    MammaPrecaria

    RispondiElimina
  6. Ah, ecco, ero incerta tra Q e U in effetti... mai stata una fan di DriveIn

    (Mamma precaria, CHI SEI? e soprattutto NON MI TRADIRE! °__°)

    RispondiElimina
  7. Non ti tradisco, tranquilla! :) Anzi, mi diverto (e mi indigno, se possibile) con questo tuo blog! Continua così!

    Per il resto: collaboro da tempo con l'agenzia per la quale hai lavorato prima di trasferirti; ho a che fare con cavalli marci e con signore di Roma :); ho fatto i tuoi stessi studi e ho avuto un bimbo 11 mesi fa. Altri indizi?

    MammaPrecaria

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.