15 ottobre 2012

Neanche gli Dei (cit.)

Gentili Autori,
in merito al concorso di abilitazione bandito dal MIUR, vi informiamo che dovrete:
- connettervi a [link: questo sito];
- inserire i dati bibliografici delle pubblicazioni: attenzione a inserire il codice ISBN corretto, altrimenti la procedura non funziona.
Gli editori saranno avvisati dell'inserimento dei dati e provvederanno a caricare i file richiesti. 
Queste sono tutte le informazioni a nostra disposizione; se avete altre domande, potete contattare [link: questo indirizzo MIUR].
Cordialità, JaneDoe

Driiiiiin!
- Buongiorno, sono Autore_Sveglio, ho letto la sua mail  a proposito del concorso di abilitazione MIUR e avrei una domanda.
- ...Mi dica.
- Ecco, lei scrive di fare attenzione a indicare il codice ISBN corretto.
- ..Sì.
- ...E allora volevo sapere, ma dobbiamo scriverlo tutto attaccato o mettendo i trattini in mezzo ai numeri?

15 commenti :

  1. No, non è una citazione.
    Voi condividete gli utonti!

    L'ISBN col trattino in mezzo fa quasi pari col mio " numero in maiuscolo ".
    Ora speriamo solo che questi idioti non si incontrino o scatta un buco nero di imbecillità che ci distruggerà tutti.
    Sperando sia rapido & indolore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'utonto in questione, a dire il vero, ha esordito con un "Le faccio una domanda stupida".
      E io mi sto chiedendo se l'autoconsapevolezza possa valere parziale assoluzione.

      Elimina
    2. No, non è un'assoluzione.
      Almeno, non mia!

      Nel mio blogroll, ora! :)

      Elimina
  2. Posso esprimere una parziale compassione per l' uTonto ?
    Come vi sentite quando (che so, all'ufficio postale o su un sito per registrarvi) vi chiedo di scrivere dentro quelle righe coi quadratini, una lettera a quadratino, e a stampatello (Obbligatorio) robe tipo indirizzi o E-mail e non sapete se occupare o no un quadratino con i punti o le virgole ? e la @ ?
    Dai, ora ridete pure.

    Anonimo SQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No che non rido: il tuo è un dubbio legittimo.

      Meno legittimo è che dei docenti universitari, ossia dipendenti MIUR, invece di fare domande al MIUR su una procedura gestita dal MIUR, vengano a rompere le tasche a me. Che non sono dipendente MIUR.

      Con domande sui trattini, poi.

      Elimina
    2. E' vero, anche a me succede!

      Elimina
    3. ImpiegateSclerata16 ottobre 2012 00:01

      @JaneDoe
      E ma mica possono fare brutte figure col MIUR!!! ^__^

      Elimina
    4. @ Anonimo SQ
      Stop.
      Tu parli di un sistema, i captcha, che serve a stabilire se tu sia umano o una macchina.
      E come fa a capirlo? Da cosa scrivi?
      Nooooooooooooo!
      Da quanto urli ogni volta che ne hai uno illeggibile davanti!

      L'ultimo, capitatomi domenica:
      " Describe Morgan Stanley in one word "
      Thieves è stato accettato, ma puoi immaginare la mia faccia mentre cercavo un'ascia.

      Elimina
    5. UUUhh, è capitato anche a te il "Describe something with one word"? Io ho fatto questa faccia O__o; e poi mi sono disconnessa.

      Elimina
  3. Beh, magari è una di quelle persone che prima di fare una qualsiasi cosa deve assicurarsi al 1000 per 1000 di non aver sbagliato nulla, e che preferisce fare la figura dello scemo e chiedere una volta in più piuttosto che sbagliare :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito, ma dato che non sono io ad aver progettato il sistema di data entry (e relative specifiche), è inutile che la domanda venga fatta a me. :/

      Elimina
  4. State sicure che non ci sarà nessun e-mail, o numero telefonico, al quale chiedere chiarimenti.
    O, se sono stati previsti, non risponderanno mai alla mail, e il telefono sarà sempre occupato o suonerà sempre a vuoto.

    Anonimo SQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ImpiegataSclerata17 ottobre 2012 11:46

      Verissssssssssimo.

      Elimina
  5. Comunque tenevo a dirvi che Autore_Sveglio ha richiamato, per dirmi che deve fare domanda nello stesso concorso per un'altra posizione, e voleva sapere se doveva inserire di nuovo le sue pubblicazioni; e quando gli ho risposto "Non lo so, il bando è del MIUR quindi queste domande le deve fare al MIUR" mi è sembrato un po' perplesso.

    E tenevo anche a dirvi che quest'uomo insegna all'Università. Non dimentichiamocelo.

    RispondiElimina