22 novembre 2012

Dettagli

Da: JaneDoe
A: Idiota
Gentile idiota, [dopo che vi abbiamo sollecitato per mesi a farci sapere se il vostro libro così come l'avevamo realizzato andava bene e potevamo quindi mandarlo in stampa, e per mesi non ci avete degnato di una risposta finché non vi siete ricordati che avete Importantissimo_Evento fra UNA SETTIMANA e vi piacerebbe avere il libro pronto, e allora ci avete detto che andava bene e bisognava "soltanto" cambiare 350mila cose, ma che immaginavate non sarebbe stato un problema e avremmo fatto in tempo a stampare 2.000 copie in TRE giorni, e vi siete meravigliati quando vi abbiamo spiegato che no, non si faceva in tempo perché in genere, per dire, di domenica non si lavora, e avete messo il broncio e allora abbiamo fatto le modifiche a tempo record ma vi abbiamo comunque dovuto sollecitare di continuo a darci le immagini per l'inserto illustrato, e finalmente ce le avete date ma mancavano le didascalie, che ci avete mandato dopo un ulteriore sollecito, e poi corretto perché "ci sono alcune modifiche piccole ma insidiose", e adesso se Dio vuole avremmo anche finito,] le invio l'inserto illustrato per definitiva approvazione, che la prego di darmi a strettissimo giro dato che come sa abbiamo urgenza di andare in stampa.

Tre ore e mezzo dopo.

Da: Idiota
A: JaneDoe
Gentile Jane Doe, l'inserto illustrato va bene.
Ma ci siamo ricordati di un piccolo particolare: dobbiamo citare i fotografi di tutte le immagini riprodotte. C'è uno spazio per inserire i nomi? Se sì, le invio la lista.

Edit: "Ah, comunque ci sarebbe ancora qualche piccola modifica alle didascalie" - segue elenco di correzioni a TUTTE le didascalie.

11 commenti :

  1. Domanda niubberrima, Jane ... ma i tuoi capi (o tu, ma dubito purtroppo) non hanno l' autorità per mandarlo a cagare per direttissima ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualche anno fa l'avrebbero fatto (o ancora meglio, avrebbero detto a me di farlo). Oggi, purtroppo, non se lo possono permettere.

      C'è grossa crisi.

      Elimina
  2. Capo, ma darci quanlche indizio così ci ricordiamo di NON comprare il libro? mai e poi mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, non ti verrebbe mai in mente di comprarlo, neanche per regalarlo al tuo peggior nemico (per quello ci sono i libri di Bruno Vespa).

      (E poi i libri della Casa editrice europea BISOGNA comprarli. Dopo tutto questo sbattimento, ci mancherebbe altro che rimanessi senza lavoro.)

      Grazie della solidarietà, comunque.

      Elimina
  3. Picchi di odio come se piovesse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per non dire di quando ti passano delle immagini prese da Internet, senza dirtelo, ma poi sono costretti a confessarlo dato che ovviamente noi ce ne accorgiamo subito e spieghiamo che

      1) le immagini prese da Internet sono di qualità troppo bassa per usarle in un libro a stampa;

      2) per il solo fatto di essere su Internet un'immagine non è automaticamente libera da diritti e liberamente utilizzabile da chicchessia.

      "Ah, no?"

      Elimina
    2. Lavoro sempre a contatto col pubblico ed inevitabilmente ho anche dei momenti positivi, ci mancherebbe.
      Ma, in tutta sincerità sto iniziando seriamente ad odiare il genere umano...
      Soprattutto quando provano in tutte le maniere a farti fesso e poi ti fanno la faccia da angelo col famoso "Ah no?"
      :D

      Elimina
  4. Beh, l'"Ah, no?" è l'ABC dell'idiota :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche "un piccolo particolare" è una locuzione tipica. Che rottura gigantesca di maroni!

      Elimina
  5. Davvero! E' la risposta di default, parte in automatico.

    L'altra cosa che mi capita spessissimo di sentire è "Beh, ma le immagini non le possiamo cercare in Internet?" E' una cosa sfiancante.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.