7 marzo 2014

Le premesse fanno parte integrante del presente post

Premessa: come credo sia normale, il sistema gestionale della CEE è costituito da varie sezioni afferenti a diversi uffici. Ognuno di noi ha conoscenza (più o meno) approfondita della "sua" sezione, ma sostanzialmente ignora come funzionino le sezioni degli altri uffici.

Altra premessa: JaneDoe non è l'amministratore di sistema del gestionale, non è (ufficialmente) l'helpdesk aziendale, non è addetta alla manutenzione del gestionale, non ha accesso ai codici e se pure ce l'avesse non saprebbe che farsene perché, per dirla tutta e come tutti si ostinano a non capire, NON è un tecnico informatico.

Le premesse servono a meglio contestualizzare il seguente dialogo tra la suddetta JaneDoe e un Collega di altro ufficio.

- JaneDoe, aiuto! Il gestionale non funziona, succede [questo]!
- E non dovrebbe?
- ...no!
- Ah, OK. Sai che non so come funziona la tua sezione.
- ...
- ...e sai che non posso farci niente: avvisa i tecnici e...
- Ah, devo avvisarli io?
- Beh, non è che io faccia niente di particolare: si tratta di inviare una mail di segnalazione, puoi benissimo...
- No, dai, avvisali tu che sai spiegare bene il problema!

La mail che JaneDoe invia, pur di farla finita, ai tecnici è così concepita: "Collega mi riferisce [questo]".
Dieci secondi dopo squilla il telefono.

- JaneDoe, sono ancora Collega: hai già inviato la mail ai tecnici?
- Sì.
- Ah... Però, tu sì che sei veloce, eh eh! No, è che mi sono accorto che in effetti ero io a sbagliare, non succede [questo], è tutto a posto!

8 commenti :

  1. Premessa: le indicazioni delle tue premesse rappresentano esattamente quello che succede quando in una qualsasi azienda (sia essa una casa editrice o una societa' di ingegneria) ci si accorge che esiste qualcuno che sa come sistemare un computer senza prenderlo a mazzate!

    Per il resto bastava semplicemente inviare una seconda mail con qualcosa del genere: "Scusate per il disturbo: in merito alla mail precedente, Collega mi ha appena riferito di essere talmente idiota da aver sbagliato a fare cio' che fa normalmente tutti i giorni da X anni che lavora qua!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, più o meno è quello che ho scritto ;)

      Elimina
  2. Ehi, lezione numero uno: non si mandano mai le mail "pur di farla finita", nemmeno citando il Collega. Mai farsi incastrare iniziando la risposta a "Ah, devo avvisarli io?" con un "Beh...": lì bisogna essere rapidi e decisi e rispondere "E' ovvio che li devi avvisare tu. Io con la tua sezione non c'entro niente." Se mostri titubanza, ti inculano e poi devi mandare le mail.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, vero... Ho ancora molto da imparare!

      Elimina
  3. ImpiegataSclerata7 marzo 2014 16:51

    Quoto Endrus, e poi chi sa spiegare meglio il problema di chi ha il problema?
    Avevano provato anche con me ma dato che io non sono capace di spiegare un bel nulla finisce sempre che sì, io telefono ma poi passo la chiamata alla persona col problema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da noi c'era un collega che si approfittava dell'eta' per giocare il ruolo del disadattato tecnologico e far telefonare gli altri per risolvergli i problemi. L'ha fatto anche con me!
      Peccato che non l'ha fatto per un problema relativo a qualcuno che parlava serbo/inglese (avrei capito) ma relativo a qualcuno che parlava italiano.
      Ho telefonato a nome suo, ho spiegato il suo problema e ho fatto in modo che chiunque sentisse mentre traducevo la risposta da italiano a italiota (= italiano per idiota, in modo che anche lui la capisse)
      Stranamente, da allora non mi ha mai piu' chiesto di telefonare al posto suo per lamentarsi di qualche problema... chissa' perche'... XD

      Elimina
    2. Io purtroppo devo comunicare via mail perché - diciamolo - anche l'helpdesk ci mette del suo e si rifiuta di rispondere al telefono. E non ho cuore di mettere anche i Capi in cc. Mi devo incattivire...

      Elimina
  4. Della serie perchè fare qualcosa quando puoi farlo fare ad altri?

    RispondiElimina